Il Casello [Thriller, di Yo]

Un’altra notte è passata, tra incubi deliranti e conati di vomito. Sogno, ma non sogno e non riesco più a dare una consistenza alle azioni di routine che svolgo. Per quanto tempo, ancora? Sono incatenato ad una giostra arrugginita per la quale non ho pagato il biglietto e, con oggi, un altro giro ha inizio: vai col tango.

Annunci
1. Thriller/Noir

Il Casello [Thriller/Noir, di Kudra]

«Cazzo», disse.

Ma non pronunciò esattamente questa parola.

«Casfo»: suonava più o meno così quel che le sue orecchie udirono.

E la voce, il sapore: vomito e sangue impastavano la sua bocca, dono di chissà quale gourmet.

1. Thriller/Noir

Il casello [Thriller/Noir, di Alfa]

Non ho voglia di niente. Devo andare. Ho lo stomaco chiuso e la nausea. E la testa che mi scoppia.

Devo andare, sì: è ora. Il gas è chiuso. Anche se non lo fosse, non importa. Non è detto che faccia ritorno. Mi affaccio alla finestra. La macchina di ieri non c’è più. Forse mi sono sognato tutto, magari non mi stavano seguendo e il tizio al volante stava solo facendo la mia stessa strada. Magari abita qui e sono io che non l’ho mai visto. Esco. Chiudo a chiave. Scendo le scale guardando nella tromba, come se ci fosse qualcuno sotto. Come se fossi in un film. Non c’è nessuno.

1. Thriller/Noir